Davide Mantovani

Portfolio

Tag: Maggio

Expo 2015, il primo giorno..

Primo Maggio, nel mio appartamento milanese fin che mi preparo per il mio primo turno di lavoro, seguo la cerimonia di inaugurazione, brividi, è l’Italia che sta per mettersi in gioco per ospitare qualcosa che va ben al di là di una fiera regionale, di un mondiale, di una olimpiade.. stiamo per inaugurare un’esposizione universale.

Il coro, modificando i versetti finali dell’inno nazionale canta: “Siam pronti alla vita, l’Italia chiamò!“, sfilano le frecce tricolori, spengo, è ora di andare.

Decumano, Expo 2015
Il decumano è enorme, le architetture fanno a gara per stupire chi vi passa davanti, i nostri responsabili che sono venuti a prenderci ai tornelli per consegnarci i pass, varcando il decumano ci guardano sorridendo, è lo stesso sorriso che ho anch’io quando oggi accompagno qualcuno per la prima volta nel viale maggiore del sito espositivo.. è il cercare nel volto di chi lo vede per la prima volta lo stupore del tuo primo giorno..

Expo 2015, le selezioni..

01_Cover_Logo_1280x400_OK

Una settimana prima della discussione della mia tesi di laurea magistrale mi arriva una telefonata.. è una delle agenzie interinali a cui avevo inviato il mio CV per lavorare in Expo.. Mi dicono che il mio profilo era stato selezionato per un colloquio con Slow Food, l’associazione che si batte per un cibo “buono, pulito e giusto” realtà che già conoscevo per via delle mie esperienze al “Salone del gusto” di Torino e delle uscite gastronomiche che mi piace fare di tanto in tanto con i miei amici. Il colloquio è fissato per la mattina successiva alla mia discussione/proclamazione (la prendo subito come buon auspicio!).

Da quel momento in poi nonostante le scremature, l’obiettivo finale sembra sempre più vicino.. Un quarto delle persone convocate a colloquio arrivano al corso di formazione: una settimana di approfondimenti sui temi del “buono, pulito e giusto” della biodiversità, sule norme di comportamento, diritti del lavoratore, haccp, sicurezza, per una manifestazione che neppure gli organizzatori del corso sanno bene come descrivere.. alla fine del corso ancora selezioni.. sono idoneo! Expo diventa realtà!

Ho firmato il contratto per il padiglione Slow Food due giorni prima del primo Maggio, il giorno dell’inaugurazione.. in una Milano che non sapeva ancora che cosa aspettarsi e se sarebbe arrivata puntuale allo scadere del count down..

© 2020 Davide Mantovani

Theme by Anders NorenUp ↑